To offer you the best service possible, glutenfreesummer.com uses cookies. By using our services, you agree to the use of cookies.

I agree Further information

I am

mimma

mimma
travellers
432

ABOUT ME

Nickname: mimma
City: Paris, FR
Age: 31
Job: I work as a pastry chef in a gluten free laboratory
Hobbies: I often ride my bycicle in Paris and in the countryside, when I have the time I like to spend weekends out of the city, to the seaside. I often go to the cinema, to the theathre and once or twice a month I eat in a restaurant I dont know. I also do some sports, climbing and aerial tissue.
Favourite gluten-free food: One of my favourite is the Pain de Mie Classic grilled with fresh butter for breakfast
Slogan: Nobody can put Baby in a corner
You find me here:
Facebook Instagram

current votes

Most voted traveller
mimma

432

DrBonneBouff

323

Marilia

1222

Most voted post
mimma

265

DrBonneBouff

569

Marilia

733

Sorted by
Newest posts
Oldest posts

31esimo giorno

Fine del viaggio

Eccoci qua ragazzi, fine del viaggio, bellissime esperienze e tanti nuovi indirizzi glutenfree vi aspettano sul mio Blog. Ho recensito tutto per voi, dateci un'occhiata!
Bello rientrare alla base!
Domania cerimonia conclusiva e poi si cambia scenario!

31 jours d'Italie

Ça faisait longtemps!!

Enfin de retour dans le nord, je revois ce soir mes copines de voyage, épuisants mais très satisfaisants et surprenants aussi ces 31 jours.
Je peux dire merci aux organisateurs de cette première édition de Glutenfreesummer2016!
Allez, toutes dans la voiture et cheeeese! 📷

Go ahead honey it's glutenfree!!!

C'est ce qu'on voudrait entendre chaque fois qu'on a envie de quelque chose mais pour plein de raisons on ne peut pas l'approcher...contamination croisé, insécurité sur l'origine des aliments etc... Eh bien, Sunny side up (c'est pas beau juste rien que le nom?) est un diner en parfait style américain où les coeliaques aussi peuvent se régaler... Burger speck et scamorza on the road!

En marche vers le dîner

Milano secrète

Vous voilà la petite Venise de Milan, un endroit magique où se balader et trouver un peu de paix et de mixité de styles, les Navigli.
On dirait un peu le Canal St Martin et.. C'est aussi facile d'y trouver du sans gluten, oui! L'apero sans gluten existe!

Delle signore fettuccine Alfredo

fatte a mano ✋

Ieri alcuni allievi della scuola Food Genius Academy hanno cucinato per me delle fettuccine cacio e pepe meravigliose. In una cornice da sogno, una ex fabbrica riconvertita a spazio food verde molto di tendenza, non assalito dalla folla, dove il personale fa molta attenzione a chi ha davanti... Qualità superiore le fettuccine e da oggi Al Cortile lo trovate sulla Glutenfreeroads, andateci!!

Oggi vi scrivo da qui

Prendere del tempo per se stessi, ecco qualcosa di fondamentale che ho imparato durante questo viaggio. Oggi vi scrivo da qui, un caffè -fiorista dallo stile un po' Bo-Bo come piacciono a me. Mi degusto uno degli ultimi caffè italiani e vi scrivo del mio viaggio!

Il vero bistrot milanese, la vera cotoletta

Al Rigolo

Che fame gente, aspetto una piccola mezz'oretta e proprio quando inizio a sbuffa eccola qua, non sto scherzando.. Era 20x20cm. Ho faticato a finirla, anzi in questi giorni ho uno stomaco che mi accompagna nelle mie peripezie, per fortuna 🍀! Che bello trovarsi nel centro della vita milanese a due passi da via Brera e non dover rinunciare a tutto questo piacere! Che cotoletta ragazzi! Mi commuovo!

Piazza duomo... Ho fame! :-P

Ecco qua risolto il problema! Avete un languorino mentre siete a piazza duomo a Milano? Mentre fate la coda per andare a far visita alla madunina potete ordinarli un bel Burger 🍔 glutenfree, dove? Dal re dei Burger, McDonald's! Eh sisisi anche noi abbiamo diritto al Burger!!

Nel link sottostante un bellissimo cliché del duomo in versione burgerless.

Milano, città solare

Qui piove, c'è traffico, eppure... L'accoglienza dell'UNA hotel Scandinavia è di eccezionale buonumore. Sono accolta come una star 🌟 🌟 e quindi la giornata non può che iniziare nel migliore dei modi! Già che piove ☔ ☔ oggi vediamo almeno di non perderci, potrebbe essere d'aiuto! 😁 😁 😁

Rossopomodoro

Ancora una garanzia

Appena arrivata a Milano cosa ho fatto?! Mi sono persa, ovvio. Allora dopo essermi ritrovata, un'ora e mezzo dopo erano le 21:30 e c'ero io davanti a Rossopomodoro, San Babila. Siamo in pieno centro nella torre di Eataly, gli ingredienti buoni come dire, non mancano, così come non ci manca la tecnica di Schär, e allora, mi delizio di un altro connubio perfetto di passione e attenzione.. Eccolo!!

La prima frittura glutenfree

Sì sì sì, prima della fine del mese dovevo farlo ed ecco qua, al Forte l'ho trovata! La frittura di pesce e verdure croccanti, che delizia! Soprattutto che bello poter entrare in un ristorante 🍴 e poter scegliere tutto da menù "normale" 😁 😁
Frittura mia, dammi la forza che io e la mia scatoletta c'è ne andiamo a Milano, chissà quanta strada ci aspetta!
Pronti...casello...via!

Lucca by sunset 🌇

Il sole tramonta troppo presto

Peccato per la toccata e fuga perché Lucca è proprio una città che merita di essere visitata.
Si sta bene in questo paesone di palazzi eleganti e piccole piazzette colme di bar e di bicchieri di prosecco. È stato comunque un ottimo modo di trascorrere questo tramonto del 28 agosto... Tre giorni ancora, gente!

Un'incredibile voglia di pizza

🍕 🍕 🍕 Il cucchiaio della nonna 👵

Alla fine del mese mi prende così, forse perché ho capito che alla fine tutte le pizze che ho mangiato a Parigi erano passabili ma mai all'altezza di quelle che si trovano in Italia! Pizze su pizze in questi ultimi due giorni, allora! Se siete qua in zona Forte dei Marmi quella de Il cucchiaio della Nonna vale la pena, io ho preso la versione bianca con salsiccia, scamorza e friarelli!

Lucca, mordi e fuggi

Pizza e piazza

Una capatina alla pizzeria Mrfree Al Borgo. Pizza non male, e poi gelato e giro per le vie del centro. La piazza dell'anfiteatro a Lucca è uno dei place to be. Si respira un'aria di grande villaggio, adoro quelle centinaia di tavolini in piazza sotto i parasole... Ho fatto un minivideo da farvi girare la testa, dateci un'occhiata!! 🔃 🔃 🔃

Modelle per la seconda volta

Basta un po' di sole per renderci felici, anche oggi picnic sulla spiaggia e per merenda muffin al cioccolato Schär per tutti... Vi siete già accorti che "schär" e "share" si pronunciano quasi nello stesso modo?! Coincidenza?! 😁 😁 😁

Rotta verso il mare 🌊 🌊 ☀ 🏖 🏖

Una giornata di relax qui a Forte dei Marmi, trascorsa ancora una volta con le amiche del cuore, quelle di vecchia data, grazie a voi donne e grazie soprattutto agli organizzatori di Glutenfreesummer2016!!
Ovviamente ne ho approfittato avendo a disposizione queste splendide sirene per farle posare per me e per Schär

Ancora interviste

stavolta in inglese

In questo splendido giardino e davanti a un bellissimo piatto di fusilli al pesto ricevo le domande di Jürgen di Zoeliakie Austausch, un gruppo FB tedesco di scambio sulla celiachia che oggi conta circa 13000 iscritti. Niente male eh?!

Enfin le plaisir de dîner chez soi

avec Schär!!!

Au menu ce soir mesdames messieurs, panzerotti au four, quiche sans gluten ni lactose avec brocoli et tomates, puis cheesecake cru avec fruits rouges et éclats 🎇 de noisette!
Quel plaisir de cuisiner à nouveau et de croiser les filles autour d'un bon dîner! Notre invité, Jürgen, co-fondateur de a Zoeliakie Austausch... Qui veut un croc?!

Une fois dans votre vie

vous devriez vous offrir une de ces wine tasting

Mesdames, messieurs, savez-vous regarder le vin, le sentir, le déguster, le savourer? Au moins trois sur cinq sens travaillent pendant une vraie dégustation. Et puis, un vin peut se déguster avec tout, ici nous l'avons fait avec des produits de Toscane, accompagné par le maître de salle et sommelier Mr Loris, une personne exquise. Première partie de la soirée au top!

Montaione

e l'hôtel Mannaioni

Al Palazzo Mannaioni ci dovremmo incontrare con le altre due vincitrici del contest, ecco qua, l'incontro-cena organizzato guarda un po' in Toscana...
Nell'attesa delle altre ragazze io continuo a farmi coccolare dal personale dell'hotel e dalle splendide colazioni firmate Schär

L'Osteria del Vicario

Una new entry sulla glutenfreeroads

Ecco qua un ristorante 🍴 eccellente per ambiente, staff, qualità, prezzo, vista, atmosfera. Qui c'è tutto, manca solo il glutine.
C'è un che di romantico qui è la luce non è ancora andata via.. Ne approfittiamo per girare la piccola intervista per i colleghi di gonews.
Buon appetito a voi!!

Io e la mia bambolina

Panorama di Certaldo Alto

Banalmente ma sinceramente cara la mia bambolina, il panorama con cui ti volevo fotografare fin da subito era questo, un posto molto semplice ma il mio preferito.
🚗 🚗 🚗
C'è una bella luce, approfittiamone per fare qualche scatto in più! ☀

La Tarte Tatin

alla cipolla di Certaldo

Qualche ora passata a chiacchierare e cucinare con Giuseppina, una donna formidabile con un grande spirito d'iniziativa. Devo ancora imparare molto da persone come questa che hanno grinta da vendere!
Allora in menu stasera Tarte Tatin alle cipolle di Certaldo. Che ne dite?

Place à l'art français maintenant

Un après-midi avec Alain Bonnefoit, artiste très célèbre ici en val d'Elsa et partout dans le monde. Avec lui nous avons fait le tour de son exposition #vivelavie et j'ai été fascinée par ça façon naturelle de parler aux gens pour expliquer son art et sa technique. Inspiré par Klimt, Schiele, Modigliani et charmé par le Japon et ses techniques qui demandent beaucoup de concentration...

Enoteca Boccaccio

Toscana a piene fauci

L'enoteca Boccaccio è un posto semplice dove si degustano prodotti semplici e genuini. Basta solo un po' di pane senza glutine per poter godere di tutto ciò? E che ci vuole, con un oste attento come Andrea Casini, il gioco è fatto. Vi piace questo "tagliere social"? L'abbiamo realizzato per il piacere dei vostri occhi e delle mie papille... Cliccate sul link per vedere la cornice circostante..

I giornali parlano della Mimma

... e della Glutenfreesummer

Oggi sono felice di raccontare la mia storia sui giornali, di dare visibilità al contest su altri canali e non solo sui social, spero che il messaggio sia chiaro, noi celiaci siamo golosi e affamati come gli altri, vogliamo passare un bel momento mangiando e non sentirci discriminati... Ma sono sicura che Certaldo è pronta ad offrirmi mille sorprese e che non mi deluderà!!

Un grazie speciale

Momenti strappalacrime 😁

...al fratellone Filippo che ha organizzato tutto questo per me!
Glutenfreesummer è anche questo, mi sento molto fortunata 🍀 Grazie grande fratello!

Ma première conférence de presse

📰 📰 📰 🍷

Eccoci qua, qualche bicchiere di prosecco per intrattenermi con tre ben tre giornalisti e l'assessore alla cultura del comune di Certaldo, ringrazio tutti voi e illustro la Glutenfreesummer 2016 e la giornata che passerò oggi a Certaldo. Una giornata intensa e carica di emozioni. Date un'occhiata al video 📹 pubblicato su gonews! I'm a star 🌟 now!! 😁 😁 😁

UNA Palazzo Mannaioni

Una coccinella 🐞 punk mi dà il benvenuto in camera, segno di buon auspicio dice la mia gioiosa collega brasiliana, spero di sì, domani qualcuno di speciale ha organizzato per me un incontro faccia a faccia con Certaldo, la mia piccola città dove torno dopo molto tempo, stavolta per ringraziare tutti voi di aver creduto in me.
Paura ed emozione.

Il mio angolo di Toscana

La valle dell'Elsa

Arrivo pian piano da Volterra a Montaione, colline, cipressi, balle di fieno, eccola qua la riconosco la mia parte di Toscana. Mi fermo per un selfie coi signori cipressi, fa ancora caldo qui, ma non ho ancora molta fame.. Stasera si conclude così, con un aperitivo con una buona vecchia amica, due prosecchi e due bruschettine, la vita è bella così!

L'eau à la bouche

C'est la réaction que j'ai eu tous les matins en regardant le buffet de la Villa Le Maschere 🎭 Quelle merveille! La journée ne peut que bien commencer avec toutes ces délices, puis accompagnées par un bon petit pain chaud et croustillant.. So yummy! Regardez un peu qu'elle merveille!!

Volterra, da lassù si vede il mare

Dalla torre del palazzo comunale si ammira un paesaggio stupendo, campi di glutine 🌾 a perdita d'occhio 😁 La città è splendida e vale davvero la pena soffermarsi a godere un po' di quel vento volterrano che porta con sé i cattivi pensieri, bravo vento. Ci ricarichiamo al ristorante Don Beta con una maxxxi porzione di spaghetti al cinghiale... pronti a ripartire verso l'amata Val d'Elsa!!

La casa matta

A Vicchio, una quindicina di chilometri dalla diga di Bilancino dove ho trascorso una delle giornate più rilassanti e divertenti di questa settimana, c'è un posto, la casa matta, dove si trovano dei deliziosi tortelli glutenfree fatti im casa. Dove anche per la prima volta ho apprezzato il caffè nel dessert, una leggera mousse, vi faccio rosicare col link che segue...

Le mie modelle preferite

A cosa serve avere due belle donne come amiche? Ecco qua, oggi giornata relax e photoshooting per Schär, tutto quel che è stato fotografato poi è stato distrutto dalle nostre mascelle, anche le amiche amano il pane 🍞 classico per delle belle tartine improvvisate.. Guardate qua cos'è venuto fuori!

Il lago di Bilancino, un'altra scoperta, anche glutenfree

Se nel Mugello volete rapidamente essere come al mare la diga di Bilancino è quel che fa per voi e... sorpresa, il Bahia café sulle sponde del lago è anche attrezzato per pasti mordi e fuggi glutenfree, che volete di più?! Eh?! Uno spritz? Ma c'è anche quello, aspettate che il sole cali un po' e poi vedrete che atmosfera..

Rotta sul Mugello

Villa Le Maschere, un paradiso senza pari.
Qua nel Mugello si sta bene, la calma è scandita dal rumore delle cicale di giorno e dai grilli la notte, la stanchezza se ne va e si è subito rigenerati... Date un'occhiata alle mie foto!

L'UNA Hotel di Firenze

Ormai lo sappiamo che se la sera siamo un po' stanchini (ma questa potrebbe essere anche una scusa 😁 😁 😁) possiamo farci coccolare dagli chef degli UNA hotels... Si sa che qui si mangia bene, si gustano specialità locali e il personale è sempre ben disposto al dialogo! Qua a Firenze ho fatto un po' di dieta, quindi dovendo scegliere solo un piatto mi son buttata su di lei.. La tagliata! Gnam!

Firenze mia, scusa tanto ma sei meglio al mattino

Volete davvero conoscere Firenze in santa pace senza farvi calpestare i piedi ogni tre secondi? Fate un piccolo sforzo, cercate di essere in centro alle 6 del mattino. A quell'ora lì anche i netturbini sono simpatici! E se siete appassionati di fotografia non c'è niente di meglio! 📷
Volete dare un'occhiata ai miei scatti? Cliccate qua sotto! ☺

Ma non vi ho parlato degli gnocchi del Desco?!

Allora se passate da Firenze questo è un posticino da non perdere, da 13 anni già alle prese con cucina glutenfree oggi propongono una serie di piatti uno migliore dell'altro tra cui questi gnocchi sofficissimi di patate al gorgonzola e pere, vi assicuro che appena arrivata a Firenze un'accoglienza così è da sogno! Il loro pane al saraceno è fatto in casa e molto molto morbido!

Petit détour dans la banlieue florentine

Turbone, Montelupo

Qua in Toscana quando si esce dalla città si mangia il doppio per lo stesso prezzo è la qualità è molto più alta! Guardate qua questa signora burrata!!
All'antica trattoria del Turbone trovate anche pizza fatta in casa, come questa splendida focaccia all'olio servitami con la burrata, e anche pasta glutenfree con ottimi sughi! Adoro i porti sicuri come questo! ♥

Prima tappa pizzaiola in piazza Duomo

Per puro caso ho trovato questa pizzeria niente male con vista sulla cattedrale di Firenze, funghi porcini, 'nduja, mozzarella e pomodoro e il gioco è fatto. Puro buonumore! L' ideale, condividere una pizza in una giornata di ritrovo tra amiche!

Back home a Firenze

Nostalgia e caldo a Firenze, un posto che conosco bene, ma non dal punto di vista del glutenfree, questa città adesso ci riserva moltissime sorprese, state con me e ve ne farò vedere delle belle, probabilemte anche un po' in periferia, will you follow me?

Poi rotta verso Firenze

...ma prima piccola pausa a Bagno Vignoni

Lo sapevate? Che al mitico albergo Le terme di Bagno Vignoni potete anche mangiare glutenfree tra un bagno a 37 gradi e una sessione di hammam e di idromassaggio!? No?! Neppure io, ma che piacere scoprirlo!

Madonna delle Grazie, un gioiello di agriturismo

L'ultimo pranzo a Città della Pieve è stato così, completamente inaspettato e completamente memorabile.
Un grazie speciale al signor Renato che ha tenuto compagnia a una povera signorina sola. :)

Spesso gli inizi migliori

sono i più semplici

Ed ecco qua un bel buongiorno che si vede dal mattino.
Come iniziare bene la vostra giornata? Sicuramente se siete ospiti dell'UNA hotel di Firenze non dovreste rinunciare ai loro splendidi cornetti glutenfree, accompagnati da un cappuccino fatto con tanto amore :)

Non si vede...

ma c'è!

Orvieto e l'Umbria in generale sono un po' un territorio a parte...
Una terra verde, attraversandola pensi quasi che tutto sia molto meno contaminato del resto dell'Italia, qui parlo di inquinamento, non di glutine :)
Anche sulla GFRoads non è che pulluli di posti dove noi celiaci possiamo sentirci al riparo...
Ogni volta che cercavo qualcosa, il ristorante più vicino era a trenta quaranta....

Souvenirs de Naples

La Pizzeria Oliva Antonio rimarrà nel mio cuore di guagliona toscana, intanto perché sono ancora stata salvata dai morsi della fame grazie alla GlutenFreeRoads, poi perché la prima pizza si è chiaramenta attaccata al vassoio e non me l'hanno servita, ho dovuto aspettare un bel po', ma guardate qua...

Città della Pieve

Città dai mille scorci

Solo un piccolo assaggio delle mie passeggiate all'interno di queste magiche mura... Si respira una dolce brezza durante la preparazione del palio del villaggio.

Passeggiando a Orvieto

piccoli scorci orvietani

Una buona parte delle mie giornate a Orvieto è dedicata al passeggio e alla visita. Ci sono scorci mozzafiato e delle viste meravigliose.
Alla ricerca del senza glutine ho trovato anche belle cosette da immortalare, come questa vecchia fiat 500 con sfondo sul Duomo, una bellissima cornice, no?

La vraie assiette de Trattoria

Trattoria La Grotta à Orvieto

La trattoria La Grotta en plein centre d'Orvieto est ce genre d'endroit où tu te sens chez la "nonna", chez toi. Les portions sont copieuse, les plats très gourmands et le service à l'ancienne, le personnel disponible, et toujours partant pour une bonne blague.
Mon assiette de spaghetti glutenfree au ragout de canard déborde!
Si vous y allez, preparez bien vos estomacs! ;-)

Un AROMA eccezionale

Piccole perle che fanno bene al cuore

Quello che vedete in foto è solo l'inizio del mio viaggio culinario qui in Umbria, in un piccolo ristorante poetico, tradizionale, nella campagna un po' spersa intorno alla piccola città di Fabro.
Una giovane coppia che accoglie una clientela di buongustai in una cornice tranquilla e gioviale.
Il resto delle foto le trovate sul mio profilo Instagram, i dettagli sul ristorante su Gluten Free Roads

L'UNA hotel di Fabro

Un ottimo punto di partenza

L'UNAWay Hotel Fabro è situato perfettamente all'uscita dell'autostrada A1 per permettervi di visitare la bellissima zona di Orvieto e dintorni. Qui ogni villaggio è più bello dell'altrom c'è solo l'imbarazzo della scelta.
Il personale vi saprà consigliare su visite e ristoranti.
Un'accoglienza come sempre degna della catena UNA!
Ecco dei piccoli dettagli mangerecci gluten free, ovvio...

Potrebbe andare peggio...

potrebbe piovere!

In questo caso direi... potrei dover accontentarmi di mangiare la solita insalatina contaminata!
Ma no, stamani sono partita ottimista, con soli due biscottini nello zaino. Volevo mangiare glutenfree e ce l'ho fatta, ho dovuto soffrire, sono le 3 del pomeriggio, e bussare a molte porte, ma ce l'ho fatta! Grazie a chi!?!? Indovinate...

Può succedere solo a Napule

Ad un certo punto sento urlare: "La cinque, la cinque ha offerto per la guagliona!"
Boh, non ho capito che sta succedendo...
In questo posto tutti urlano, ma siamo a Napoli, no? Lo devono fare, la gente è così.
Poi in due mi guardano, madre cassiera e figlio urlatore, chef di tre pizzaioli e commis che lavorano come formiche con un ritmo veloce e super coordinato, roba da far...

Un porto sicuro

Se passate da Napoli organizzatevi in modo da passare almeno una cena da Rossopomodoro.
La pizza vi è meravigliosa, lavorano con prodotti Schaer, ma anche gli ingredienti sono buonissimi, la bufala è da leccarsi i baffi! L'impasto è croccante e areato al punto giusto, il servizio è rapido e il personale molto simpatico. In pieno centro a due metri dalla piazza del Plebiscito.

Procida, un'isola ancora da conquistare

Procida è bellissima, non ci sono molti turisti, che si lasciano più tentare da Ischia e da Capri.
Ecco qua una carrellata di immagini che ho potuto immortalare col mio Sony Xperia.
Purtroppo isola senza glutenfree, in tutto il giorno ho camminato e chiesto a destra e a manca, ma senza grandi risultati. Però mi sono goduta un giorno di mare e di sole e delle viste mozzafiato...

Napoli e i doppi vetri

Napoli ti entra in casa senza bussare, i doppi vetri non resistono a tanta potenza, alle cinque del mattino puoi farti svegliare e rimanere ad occhi aperti fino a quando il sole non arriva ad accarezzarti i capelli.
Una stanza al terzo piano con doppi vetri a piazza Garibaldi non è adatta per chi ha il sonno leggero, tuttavia questo sonnecchiare e non dormire profondamente non riesce a....

00 GRANO

Ancora grazie a glutenfreeroads! "Il cibo non è buono se non è di tutti"
Recita la citazione di Renato Kizito Sesana appesa al muro del ristorantino aperto solo da un mese fresco fresco nei meravigliosi quartieri spagnoli.
Emma e Eduardo si emozionano vedendo che tutti nel loro ristorante 🍴 mangiano glutenfree, senza eccezione. Non si aspettavano un successo così grande qua a Napoli eppure il....

'O ccafè

Incontro ravvicinato con la cuccumella

La cuccumella, ovvero la famosa caffettiera napoletana in alluminio, è stata inventata da un francese, lo sapevate? Questi e altri i segreti del vero caffè napoletano, spiegatomi stamani dall'elegantissimo personale dell'hotel UNA di piazza Garibaldi...

La magia di Napoli

La canzone che ho in testa da qualche ora, mentre guido la mia splendida 500 è Pink Martini "Una notte a Napoli", ed ecco qua, arrivo nella mia stanza UNA Hotel di piazza Garibaldi e qui c'è tutto quello che mi aspettavo, una città caotica, vivissima, calda e accogliente. Piccolo assaggio della vista dal mio balcone, un balcone su Napoli, niente male, no?

Prime impressioni su Napoli

Il concorso Gluten Free Summer continua nel migliore dei modi, rotta verso il sud dell'Italia, direzione il paese del sole, Napoli. Ancora 230km da macinare con la mia piccola "scatoletta" come qualcuno si è permesso di definirla, lasciamo perdere, tutta invidia!
Ed eccoci qua, esco dall'autostrada, poi dalla tangenziale, il GPS fa cilecca e mi ritrovo letteralmente in un vortice. Le macchine.....

Roma mi manchi già

"Oggi me sembra che, er tempo se sia fermato qui"
come direbbe Antonello.....

Non si scherza più

Carrellata di cibi romaneschi

A Roma ho mangiato cibi deliziosi.
Si vede che abbiamo passato una sorta di linea di demarcazione, forse verso Firenze, anzi forse verso Bologna, anzi forse ancora più a nord, sì, ecco, le Alpi. Chiaramente, non è mia intenzione rispettare il cliché dell'italiana all'estero che si fa mandare il cibo tramite pacco postale dai genitori, non quello non lo faccio. Ma è chiaro che faccio parte di....

La colazione negli hotel UNA

...da fare invidia a tutti!

Così, perché non approfittare di quel bel terrazzo al sesto piano dell'UNA hotel di Roma mi sembrava un peccato, ma la mia voglia è stata subito fermata dal compagno gabbiano che indifferente svolazzava intorno alla mia mega colazione internazionale... Gabbiano non mi avrai!
Ho finito di degustarla in camera !

Come non innamorarsi di Roma

Primo consiglio, non venite in agosto.
Perché in agosto le strade non sono invase dalle macchine, si respira, ma dico davvero, si respira aria buona e fa caldo, sì, quello non posso negarlo, ma fa un caldo diverso, sopportabile, allegro. Ci sono meno turisti del solito, le file scorrono più velocemente, le persone sono meno stressate, talmente meno che quasi si astengono dall'utilizzo del...

Monte San Savino

Podere Pendolino

Un piccolo articolo speciale per il Podere Pendolino.
Ho fatto molti chilometri per andare a gustare questi deliziosi piatti del podere Pendolino di cui mi avevano parlato già da diverso tempo. Ne è completamente valsa la pena. Raramente riesco a ingurgitare entrée, plat et dessert e qui è stata una gioia....

Montecuccoli

Il mio pranzo di oggi

Vorrei parlarvi del mio pranzo di oggi.
Oggi sono stata a Montecuccoli, qui esiste un circolo bar osteria dove tutto è rigorosamente fatto in casa e tutto è disponibile gf. Mi sono scofanata questo piatto 🍛 generosissimo di tortelli di patate al ragù di gallianina, la razza locale. Uno spettacolo.

Barberino del Mugello

Welcome back to Tuscany

Se vi dico Barberino del Mugello cosa vi viene in mente?
L'autodromo, forse per primo, l'immenso outlet delle grandi firme, l'ultima frontiera prima di scavalcare in Emilia Romagna? Io avevo in mente tutto questo fino ad ora, ma fortunatamente c'è ben altro, eccome.
Arrivo in un anonimo caldo pomeriggio, qualche minuto dopo sono spaparanzata su un "royal family size" (ho deciso di chiamarlo ....

Bologna pensavo peggio

Ma qui le cicale cantano a tutte le ore?
Sono arrivata nel mio magnifico albergo dopo ore e ore di autostrada, ho dormito un bel po' e poi verso le 19 sono uscita in città, le cicale ci davano dentro come non mai... alluzinante!
Mi sono presa due bei giorni di caldo a Bologna, ma che bella questa....

Bologna è una vecchia signora

La piadina del lunedì

A Bologna c'è di bello che la gente non ha bisogno di complicarsi la vita in fatto di gusti, non serve perché qui i prodotti sono naturalmente buoni, lo dimostra questa favolosa piadina con prosciutto crudo e squaquerone, come primo impatto con la città direi niente male! Follow me!

Il mio viaggio culinario culturale

Seguitemi perché ho deciso quale sarà la linea guida del mio viaggio, vi faccio scoprire l'Italia all'insegna del glutenfree e della cultura, le città in cui ho la fortuna di passare del tempo ne sono ricchissime, oggi ne ho avuto un assaggio e ci stiamo solo scaldando, le cose serie iniziano domani, stay tuned!

Estimado Hidalgo

Se le papille potessero parlare

Mi trovo molto spesso a parlare di cibo, non solo di buono e di non buono, di caro e di economico, di fatto a mano e di industriale. E neppure di "sul suo letto di", "con la sua aria di" "prosciutto di tonno" ecc, non so se mi afferrate...
Mi trovo molto spesso a dover usare termini che designano sensazioni e successioni di gusti e tessiture, cosa non facile, ma singolarmente affascinante...

In Italien

Italien perché qui tutto ha due nomi, tutti parlano due lingue, il tedesco come primo approccio, che sensazione strana, mi trovo tra le montagne e quando io penso all'Italia non sono proprio le montagne la prima immagine che ho.
Poi ieri sera siamo uscite tutte e tre, con le mie due compagne di viaggio, Marilia e Nathalie.
Ci hanno fischiate in tutti i modi possibili e lì mi sono accorta che sì...

Meno una settimana

Meno sette giorni alla partenza.
Raccolgo le prime cose da mettere in valigia, cavolo! Non ho snack senza glutine! Mo' me lo segno.
Ancora qualche giorno per organizzarsi con le varie to do lists, abbigliamento per la mattina il giorno la sera, quaderni, agende, macchina fotografica, doposole, sono sicura che lascerò la metà delle cose a casa, comme sempre, come d'hab, ormai mi conosco...

P a r t o

grazie a voi

Amici miei, lettori carissimi,

questo primo articolo lo devo a voi, che avete tirato sù pollici tutti i giorni e avete avuto la pazienza di sopportare le mie infinite sollecitazioni. GRAZIE!
Ebbene sì, sono stata scelta dal marketing team di Schär per fare il giro dell'Italia durante tutto il mese di agosto. Da Milano a Napoli passando per Bologna, Firenze, Roma, Orvieto e

Un assaggio dell'Italia

Due settimane prima della partenza

Agosto si avvicina a grandi passi e con lui la voglia di riscoprire il Bel Paese e la sua cucina gluten free.
Mentre scorre il conto alla rovescia mi sono goduta la succulenta pizza di Iovine's la migliore su Parigi. Fatta a mano da napoletani DOC, burrata e pomodorini freschissimi, una delizia per le papille e un gusto finalmente ritrovato. Bravi!